Questo è lo "Skip Menu" per consentire un rapido accesso alle aree del sito a chi usa browser oboleti o particolari user agent.

Vuoi vedere:

Fine dello Skip Menu. La pagina inizia qui.




Vai allo Skip Menu

Servizi

Categorie


Vai allo Skip Menu

L'organizzazione

  • Artigiana Cooperativa Servizi Arcos La Cooperativa fra Artigiani per servizi tradizionali e innovativi alle Piccole Imprese.

  • SIT Servizi amministrativi, contabili, paghe

  • Finanziamenti di esercizio a tasso fisso e agevolato, consulenza finanziaria.

  • SINCA Servizi per l'ambiente e la sicurezza

  • Confei Organizzazione eventi e manifestazioni, progetti e servizi all'internazionalizzazione.

Confartigianato Persone

  • I.N.A.P.A. Istituto Nazionale di Assistenza e di Patronato per l'Artigianato

  • C.A.A.F. Confartigianato Pensionati e Dipendenti

  • A.N.CO.S. Associazione Nazionale Comunità e Sport

Movimenti


Vai allo Skip Menu

Comunicazione delle chiamate di lavoro intermittente: chiarimenti

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro, con nota n. 8716/2019, ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla validità della trasmissione del modello UNI-Intermittenti con cui il datore di lavoro è tenuto a comunicare in via telematica ogni chiamata del lavoratore intermittente.

In particolare, con riferimento ad alcune trasmissioni regolarmente effettuate ma non acquisite dal sistema, è stato evidenziato che le stesse sono state inviate alla pec dedicata con un'unica mail a cui sono stati allegati più moduli, modalità di trasmissione che ha generato un errore non consentendo il caricamento dei moduli, in quanto, come previsto nell'apposito manuale, ogni singolo modello permette la possibilità di comunicare fino ad un massimo di dieci lavoratori coinvolti, anche per periodi di chiamata di lavoro intermittente diversi.

Pertanto, nelle more dell'eventuale integrazione delle indicazioni contenute nel manuale da parte del Ministero del Lavoro, l'Ispettorato evidenzia agli uffici tale criticità invitandoli a verificare presso i sistemi informativi l'effettività della comunicazione ove la stessa sia stata segnalata dal lavoratore come effettuata con le modalità sopra descritte.

Giovedì, 31 Ottobre, 2019| Confartigianato Ancona - Pesaro e Urbino

Questa notizia appartiene a:

 

Vai allo Skip Menu


Confartigianato Imprese Ancona - Pesaro e Urbino
via Fioretti, 2/A - Ancona | tel 071 22931 - fax 071 2293230
statale Adriatica 33/35 - Pesaro | tel 0721 1712501 - fax 0721 1712497
info@confartigianatoimprese.net |www.confartigianatoimprese.net

Vai allo Skip Menu