BANDO APERTO
Bando ‘Internazionalizzazione – I semestre 2024’

La Camera di Commercio delle Marche, in collaborazione con la Regione Marche, con l’obiettivo di favorire i processi di internazionalizzazione, ha emanato un bando che incentiva la partecipazione, sia in presenza che in modalità virtuale, delle imprese a fiere nazionali ed estere.

 

PLAFOND DISPONIBILE

€ 800.000,00.

 

IMPRESE BENEFICIARIE

Possono beneficiare del bando le imprese MPMI che:

  • hanno sede o unità locali nelle Marche;
  • sono iscritte e attive al registro delle Imprese;
  • sono in regola con il pagamento del diritto annuale;
  • non sono sottoposte a fallimento, concordato fallimentare o liquidazione;
  • hanno DURC regolare;
  • non hanno contratti di fornitura con la Camera di Commercio delle Marche;
  • non hanno già beneficiato di altri contributi per le stesse voci di spesa.

 

INTERVENTI FINANZIABILI

Sono ammesse a contributo le domande delle imprese per “manifestazioni fieristiche”, cioè quelle attività svolte nella modalità in presenza in idonee strutture espositive o svolte in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali, limitate nel tempo e svolte in regime di libera concorrenza per la presentazione, la promozione e/o la commercializzazione di beni e servizi.

Le manifestazioni per la cui partecipazione è possibile chiedere un contributo sono:

  • le fiere in presenza svolte in un paese estero;
  • le fiere a carattere internazionale che si svolgono in Italia, certificate e non, consultabili sul sito camerale https://www.regioni.it/home/calendario-manifestazioni-fieristiche-2662/;
  • le fiere che si svolgono nella Regione Marche finalizzate ache promuovono le eccellenze del nostro territorio;
  • le fiere digitali a prescindere dalla territorialità.

 

SPESE AMMISSIBILI

Per le fiere in presenza sono ammissibili a contributo le spese sostenute per la fiera cui si riferisce la richiesta del contributo e più precisamente:

  • noleggio spazi espositivi ed allestimento stand (comprese allacciamenti e consumi elettrici ed idrici, pulizia dello stand etc.);
  • realizzazione immagini coordinate a 3 loghi per stand fisico c/o il quartiere fieristico;
  • assicurazioni collegate all’esposizione in fiera;
  • iscrizione al catalogo ufficiale;
  • trasporto del materiale da allestimento ed espositivo;
  • attività di interpretariato;
  • assistenza tecnica e partecipazione a corsi di formazione specialistica per la preparazione ai mercati internazionali;
  • partecipazione ad iniziative promozionali a pagamento previste dal programma ufficiale della fiera (comprese quelle rivolte all’incontro con buyer esteri proposte, organizzate o partecipate da Italian Trade Agency in Italia) o in Paesi esteri;
  • biglietto aereo (andata e ritorno) per massimo due persone ed in ogni caso collegati all’acquisto a titolo oneroso dello spazio fieristico in un paese estero.

 

Non sono ammesse spese per utilizzo personale e collaboratori dipendenti dell’impresa beneficiaria.

 

Per le fiere digitali sono ammissibili:

  • i costi di iscrizione/utilizzo delle piattaforme digitali;
  • realizzazione immagini coordinate a 3 loghi per stand virtuale.

 

CONTRIBUTI CONCEDIBILI

Il contributo, al lordo della ritenuta d’acconto del 4% , viene concesso sulla base della documentazione delle spese sostenute (al netto dell’IVA), in considerazione delle seguenti tipologie di Fiere:

  • Fiere in Italia: 60% delle spese sostenute, fino ad un massimo € 4.500,00;
  • Fiere all’estero (paesi UE): 60% dei costi sostenuti fino ad un massimo di € 4.500,00;
  • Fiere all’estero (paesi extra UE): 60% dei costi sostenuti fino ad un massimo € 5.500,00;
  • Fiera nelle Marche: 60% dei costi sostenuti e documentati fino ad un massimo di € 400,00;
  • Fiere DIGITALI: 60% dei costi sostenuti fino ad un massimo di € 1.500,00.

 

TEMPI, MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E SCADENZA

Le domande possono essere inviate dalle ore 10:00 del 16/07/2024 alle ore 16:00 del 22/07/2024 esclusivamente in maniera telematica.

Le istanze saranno accolte ed esaminate secondo il criterio della priorità cronologica di presentazione on line sulla base della conformità delle stesse alle norme del presente bando.

Vuoi essere ricontattato e ricevere una consulenza gratuita?
COMPILA IL FORM

 

Per informazioni: Area Credito Confartigianato

Tel: 071 2293223328 3073025

Email: credito@confartigianatoimprese.net