ENERGIA E GAS
Con CEnPI sei “libero” di scegliere il meglio

A partire dal 1° gennaio 2021 le imprese con almeno un punto di fornitura con potenza superiore a 15 kw nel mercato tutelato, laddove non abbiano sottoscritto un offerta nel libero mercato, passeranno automaticamente e temporaneamente, senza interruzione della fornitura, al servizio tutele graduali. Nel periodo 1° gennaio 2021 – 30 giugno 2021, l’utenza sarà assegnata in modo transitorio al fornitore di maggior tutela che già serviva l’azienda con condizioni contrattuali coincidenti con quelle delle offerte PLACET già esistenti. Dal 1° luglio 2021 in poi, il servizio sarà effettuato dal venditore vincitore della procedura concorsuale.

 

Differenze tra mercato libero e tutelato?

Mentre nel mercato tutelato le condizioni economiche sono fissate trimestralmente dell’ARERA (Autorità dell’Energia), nel libero mercato i fornitori si fanno concorrenza proponendo le proprie tariffe.

Spesso, offerte apparentemente imbattibili possono rivelarsi poi non così competitive, se non addirittura truffaldine.

 

Scegli CEnPI

Gli associati Confartigianato possono contare su una guida sicura: il Servizio Energia CEnPI è pronto a consigliarti nella scelta di fornitori affidabili e tariffe vantaggiose nel libero mercato.

Grazie al consorzio per l’energia CEnPI di Confartigianato, siamo infatti in grado di offrire alle aziende un’assistenza completa in un settore – quello dell’energia – sempre più caotico e insidioso, garantendo una consulenza dedicatagrande risparmio ed una fatturazione chiara e corretta.

Niente rischi, solo vantaggi. E aderire al CEnPI è del tutto gratuito.


Rivolgiti ai nostri esperti del Servizio Energia CEnPI

📲 071 229 3229
📩 servizioenergia@confartigianatoimprese.net

ASSOCIATI