CORONAVIRUSAMBIENTE, SICUREZZA
Covid: il comune di Fano concede una riduzione della Tari alle imprese

Dopo le incessanti richieste da parte di Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, in attuazione del Dpcm 8 Marzo 2020 e successivi, il Comune di Fano ha deliberato e concesso una riduzione del 25% sulla quota variabile della TARI – scadenza Settembre 2020.

A tal fine le imprese interessate dovranno presentare una richiesta telematica utilizzando la piattaforma https://www.comune.fano.pu.it/il-cittadino-limpresa/tributi

Per accedere all’agevolazione, dovranno sussistere le seguenti condizioni:

  • sospensione dell’attività per effetto del DPCM 8 Marzo 2020 e successivi;
  • regolarità con il pagamento della T.A.R.I. al 31/12/2019 o sottoscrizione di un piano di rientro mediante rateizzazione approvato da Andreani Tributi srl;
  • riduzione del fatturato nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, pari o superiore al 25%.

Scarica il modello QUI

 

Consulenza gratuita di un tecnico qualificato

Per supportare e assistere nella richiesta della riduzione le imprese del territorio, Confartigianato, attraverso un tecnico qualificato della società SINCAmette a disposizione dei propri associati un servizio gratuito di consulenza.

Richiedi la consulenza

 

ASSOCIATI