MODA
Credito d’imposta al 30% per il settore Moda

credito imposta moda

E’ stato firmato dal Ministro Giancarlo Giorgetti il decreto con l’elenco dei Codici Ateco delle imprese che hanno diritto a un credito d’imposta del 30% in favore del settore del tessile e della moda, della produzione calzaturiera e della pelletteria, al fine di contenere gli effetti negativi delle rimanenze dei prodotti in magazzino, aumentate a causa dell’emergenza Covid.

Per l’incentivo sono stati messi a disposizione dal Decreto Sostegni Bis 95 milioni per il 2021 e 150 milioni per il 2022.

Il credito d’imposta diventerà operativo con un prossimo provvedimento dell’Agenzia delle entrate che definirà i termini e le modalità per usufruire dell’agevolazione.

La misura viene incontro alle richieste che Confartigianato Imprese ha avanzato al Governo a partire dall’inizio della pandemia.

 

SCARICA IL DECRETO
ASSOCIATI