EMERGENZA CORONAVIRUSAMBIENTE, SICUREZZA
Cura Italia: presentazione MUD 2020 rinviata al 30 giugno

L’Art. 113 del Decreto ‘Cura Italia’ rinvia al 30 giugno la presentazione del MUD 2020 e il versamento del diritto annuale di iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali.

Accolte le principali richieste avanzate da Confartigianato nei giorni scorsi: in particolare, il rinvio di 60 giorni della presentazione del MUD va incontro all’oggettiva impossibilità di effettuare la raccolta delle informazioni necessarie per corrispondere all’adempimento. Tale rinvio garantisce comunque al Paese il rispetto dei propri obblighi di contabilità ambientale previsti anche dall’Unione Europea.

ASSOCIATI