CORONAVIRUS
Dpcm 03 dicembre 2020: le principali misure

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm del 03 dicembre 2020 sulle misure di contrasto e contenimento dell’emergenza Covid-19. Il testo sarà in vigore da venerdì 4 dicembre e le misure si applicheranno fino al 15 gennaio 2021.

 

ZONA GIALLE, ARANCIONI E ROSSE

Col nuovo Dpcm viene confermato il sistema in tre fasce: gialla, arancione e rossa. Da domenica 6 dicembre la Regione Marche torna in zona gialla.

 

SPOSTAMENTI

Dal 21 dicembre al 6 gennaio non ci si potrà spostare tra Regioni e province autonome, il 25 e 26 dicembre e a Capodanno sarà vietato ogni spostamento tra comuni, anche nelle seconde case, se non per lavoro, salute e “situazioni di necessità”, oltre che per tornare nella propria residenza, domicilio o abitazione.

 

DIVIETI DI USCITA NOTTURNA

Resta il divieto di uscita notturna in tutta Italia a partire dalle 22 alle 5. La misura è valida anche il 24, il 25, il 31 dicembre, l’1 e il 6 gennaio. Nella notte di San Silvestro il divieto sarà esteso: dalle 22 fino alle 7 del mattino e non fino alle 5 come gli altri giorni.

 

RISTORANTI

Nelle zone gialle i ristoranti resteranno aperti a pranzo anche a Natale, Santo Stefano, Capodanno e l’Epifania. Nelle aree rosse e arancioni dalle 5 alle 22 bar e ristoranti potranno fare servizio da asporto. Il nuovo Dpcm non prevede restrizioni ulteriori rispetto all’orario limitato dalle 5 alle 18 anche per i bar e altri locali di somministrazione cibi e bevande.

 

SHOPPING

Niente riapertura per i centri commerciali nei fine settimana e nei giorni festivi, negozi aperti fino alle 21.00 dal 4 dicembre al 6 gennaio.

 

FESTE SOLO CON CONVIVENTI

Dal governo una “forte raccomandazione”, ha detto il premier Conte a “non ricevere a casa persone non conviventi, soprattutto in queste occasioni” del Natale e Capodanno.

 

IMPIANTI SCIISTICI

Non sarà consentita l’apertura degli impianti sciistici per il rischio assembramenti. Si potrà tornare a sciare dal 7 gennaio. “Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici – si legge nel Dpcm – gli stessi possono essere utilizzati solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale per permettere la preparazione finalizzata allo svolgimento di competizioni sportive nazionali e internazionali o lo svolgimento di tali competizioni”.

 

RITORNO A SCUOLA

Ritorno in classe al 75% per gli studenti delle superiori a partire dal 7 gennaio.

 

RISTORAZIONE IN CAMERA PER HOTEL IL 31 DICEMBRE

Veglione di fine anno in camera per chi deciderà di passare il 31 notte in albergo. Secondo il nuovo Dpcm, infatti, “resta consentita senza limiti di orario la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati; dalle ore 18 del 31 dicembre 2020 e fino alle ore 7 del 1° gennaio 2020, la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive è consentita solo con servizio in camera”.

 

VIETATE LE CROCIERE

Le crociere saranno sospese dal 21 dicembre fino alla Befana.

 

Dpcm 03 dicembre Allegati Dpcm 03 dicembre

 

ASSOCIATI