GIOVANI IMPRENDITORI
Giovani imprenditori: “Bene il confronto con il Ministero delle Politiche Giovanili”

giovani imprenditori ancona pesaro

Prosegue il confronto tra il Ministero delle Politiche Giovanili e i Giovani Imprenditori di Confartigianato sulle iniziative per sostenere l’imprenditoria giovanile. Presso la sede del Ministero si è svolto un incontro cui hanno preso parte il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confartigianato Davide Peli e la Ministra Fabiana Dadone.

Il Presidente Peli ha illustrato le proposte per sostenere la nuova occupazione giovanile nelle imprese guidate da giovani, l’accompagnamento alla trasmissione d’impresa e il ricambio generazionale e strumenti di incentivazione, sia per favorire la patrimonializzazione delle piccole aziende sia l’avvio di start up.

“Il confronto con il Ministero è importante – ha sostenuto Luca Corinaldesi, Presidente Giovani Imprenditori di Confartigianato Ancona – Pesaro e Urbino – poiché la ripartenza, dopo anni di crisi e dopo la pandemia ancora in corso, dovrà fare leva anche sulle nuove generazioni che hanno la grande responsabilità di contribuire al rilancio del nostro paese. Il nuovo artigianato è oggi anche quello rappresentato da millennials e centennials che sono in grado di cavalcare l’innovazione tecnologica indispensabile per competere sui mercati internazionali”.

ASSOCIATI