CORONAVIRUSAMBIENTE, SICUREZZA
Green Pass, chiarimenti sulle deleghe per i controlli

A partire da oggi, 6 agosto, sarà necessario esibire il Green Pass per accedere ai seguenti servizi:

  • Servizi per la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per consumo al tavolo al chiuso
  • Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi
  • Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
  • Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;
  • Sagre e fiere, convegni e congressi;
  • Centri termali, parchi tematici e di divertimento;
  • Centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione;
  • Attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
  • Concorsi pubblici.

 

I titolari o i gestori saranno tenuti quindi a verificare che l’accesso al predetto servizio avvenga nel rispetto della norma, utilizzando l’apposita App scaricabile gratuitamente (VERIFICAC19)

Tale controllo potrà essere svolto direttamente dal titolare/gestore stesso oppure da un suo delegato, incaricato con apposito atto, come stabilito dal DPCM del 17 Giugno 2021.

Per saperne di più clicca alla pagina del Ministero della Salute dove troverai informazioni e chiarimenti in merito: https://www.dgc.gov.it/web/

 

Confartigianato ha predisposto un modulo apposito di delega per ogni soggetto che è incaricato di certificare il Green Pass.

SCARICA IL MODELLO DELEGA
ASSOCIATI